Banner

Parassiti e Morfina

Sono lieta di vedere che altri professionisti stanno facendo ricerche sui parassiti e sulla loro connessione con l’uomo. La Dr.ssa Clark era nota in tutto il mondo per la sua ricerca sui parassiti e la loro connessione agli esseri umani.

La Dr.ssa Clark diceva che è normale avere parassiti, ma quello che non è normale è che trascorrano tutto il loro ciclo vitale nel nostro corpo. Perciò “i nostri parassiti sopravvivono con noi, ma il modo in cui prosperano dipende dalla nostra salute. Non prosperano quando siamo sani. In natura l'animale meno sano è il più “parassitato”. La salute cagionevole e il parassitismo vanno di pari passo”.

Nuovo Libro

Nuovo LibroIl naturopata e terapista Clark Ignacio Chamorro, ha scritto un libro pratico e facile da seguire sulla sua applicazione del protocollo Clark nel trattamento di circa 10.000 pazienti. Trovo che sia un libro molto utile, particolarmente pratico come guida Clark. Personalmente apprezzo che citi ogni singolo supplemento che la Drssa Clark ha utilizzato, menzionando a cosa serve e il corretto dosaggio. Potete trovare il libro in italiano qui

Tutto sullo Zapper al

Molti hanno domande sullo 'Zapper' . Per questo motivo è stato preparato un sito informativo separato sul questo soggetto qui

Questo sito non solo spiega come è nato lo zapper, ma anche il suo funzionamento, l'uso e gli "ostacoli". Una sezione é dedicata a domande e risposte e molto altro.

Il tema più controverso: il cibo

Il cibo riguarda tutto ciò che è vivente. È l'argomento più importante ma è anche un tema molto complicato e controverso. Riguarda il nostro benessere fisico e mentale o le nostre malattie. Sono state inventate centinaia di diete, da quelle per perdere peso a quelle per restare in salute ed esistono molti gruppi alimentari, come quelli vegetariani, quelli vegani, crudisti,  macrobiotici, eccetera.

Malgrado tutto questo interesse e informazioni sul cibo, oggi ci sono sempre più persone afflitte da allergie o intolleranze.

In passato si sentiva parlare raramente di allergia alimentare. Qualcuno era allergico ad un cibo particolare ma era abbastanza raro sentire parlare di “intolleranza alimentare”. In fin dei conti il cibo serve a nutrirci, allora come mai  si può diventarne intolleranti?

Il nostro prezioso sistema immunitario

I nostri globuli bianchi sono il nostro sistema immunitario. Hanno il compito di proteggerci. La perdita di potere immunitario può non essere percepibile. Si può essere una persona forte e sana nel fiore della vita e nonostante questo perdere il proprio potere immunitario.

Pulizia fegato migliora la vista

Buongiorno dottoressa, volevo informarla di quello che ci siamo accorti dopo aver fatto la pulizia del fegato. Ovviamente abbiamo iniziato lo zapper 4 giorni prima con relativi enzimi digestivi dopo un'ora, e assenzio e chiodi di garofano dopo cena e pranzo. Sabato quando abbiamo iniziato il protocollo, come da lei imposto, la mattina alle 07 abbiamo avuto le prime le prime attivita di espulsione questo per circa 8/10 eventi in 6 ore. La sera eravamo già in forma, solamente un po' stanchi, anche perché eravamo a digiuno dal sabato a mezzogiorno. La mattina di domenica ci siamo accorti subito sia io e Carlita che avevamo una vista diversa, nel senso io nell'ultimo anno avevo perso un po' di vista, vedevo spesso appannato, sia di giorno che di sera, ed i colori non forti, intensi, invece domenica ho recuperato quanto avevo perso in un anno. Mi sembrava un po' incredibile, ma oggi dopo 5 gg ancora non e cambiato nulla vedo molto chiaramente, e con intensità molto piu forte. Oltre alla vista abbiamo raggiunto un equilibrio intestinale diverso, meno stressante, dormiamo meglio la sera, io non ho piu gonfiori notturni, ed i miei battiti si sono regolarizzati, così come la pressione arteriosa. Sto continuando comunque con lo zapper per ancora 15gg e con il resto, e sicuramente seguiremo il suo consiglio in merito a ripetere l'evento fra 30 gg, visti i primi risultati. Oggi mi sono sentito col dottor L. un grande medico chirurgo vascolare, il miglior medico oggi in questo campo in Italia, il quale sta curando con il famoso intervento di ccsvi parecchi malati di sclerosi multipla, il quale appena ha saputo di quello che ho fatto, era entusiasto, e voleva prendere contatti con lei. La ringraziamo sia io che Carlita per l'aiuto che ci da con i suoi protocolli. C. C.

Carcinoma mammario con metastasi alle ossa

Età 58 anni medico chirurgo 5 anni fa carcinoma mammario con metastasi alla prima vertebra dorsale 3 anni fa metastasi alla 1 e 2 dorsale 4 mesi fa per dolori diffusi alla colonna con pet diverse metastasi alla colonna, costole e ossa degli arti e mediastino. cominciata subito la chemio. 3 mesi fa in contatto con la dott.ssa S. A. ho cominciato a lavarmi con acqua minerale e più di 2 mesi fa la dott.ssa è venuta a casa mia per consigliare tutto quello che era necessario. Ho messo il filtro in tutto l' impianto idrico, lavato tutti i vestiti e tutto quello che veniva in contatto con me senza residui di detersivo e facendo la dieta in un modo assolutamente preciso. Dopo 20 giorni i dolori sono passati così ho tolto subito la morfina che prendevo da 25 giorni perchè i dolori erano fortissimi, nel frattempo ho incominciato a prendere i diversi integratori che la dott.ssa S. A. mi ha prescritto. Dopo 3 chemioterapie mediastino pulito e miglioramento alle ossa.

Foto dei calcoli epatici 2014

Nuovi risultati dei calcoli epatici  2014-  inviati dai nostri lettori

Inviateci la foto dei vostri risultati  - saremo lieti di metterli on-line, se possibile con un rapporto di laboratorio dei risultati. In questo modo ci aiutate a convalidare questa preziosa pulizia.  

Virus Coxsackie

La seguente testimonianza è di una figlia di medici, di cui padre primario con affezione di virus coxsackie non riscontrato con le ricerche ospedaliere nonostante avesse consultato più di 30 specialisti, nessuno dei quali si è espresso in una diagnosi precisa perché dalle ricerche cliniche non si erano evidenziati patogeni di tipo virale. Maggio 2010 brevi episodi di epigastralgia e dolore ipocondrio sin dopo assunzione di sushi, anisakis negata da EGDS e risoluzione spontanea in trattamento antiacido Da novembre 2010 dolore quotidiano in ipocondrio sin diurno senza apparente relazione con posizione,mestrui, defecazione,pasti, con calo ponderale di 8 kg per restrizione alimentare. Laboratorio normale con neutrofili occasionalmente a livelli bassi, tasso elevato di IgG con ricerca di virus. Linfocitosi. Eseguito gastroscopia,negativa Colonscopia,negativa Tac sospetta sindrome del triangolo aorta mesenterico Stato aspecifico di ispessimento anse tenue Ecografia prima negativa poi ripetuta piu' volte e,eseguita in decubito laterale d x, precisamente sotto l'arcata costale profondamente in sede del dolore,presenza di 2 possibili adenomegalie mesenteriche,verosimili milze accessorie. Sottoposta quindi a laparoscopia nel maggio 2011, asportazione di 2 piccole milze e remissione della sintomatologia dolorosa tanto che in agosto 2011 effettua un viaggio in Nepal con parziale trekking. Recidiva nel novembre 2011 con dolore urente,pulsante, descritto come milza pulsante,continuo, sopratutto dopo sforzo,resistente a terapie, migliorato con il riposo, attenuato da paracetamolo. Ha eseguito tutti i test ematochimici immunologici negativi ad eccezione dell Epstein Barr VCA-IgC >750 U Ves Pcr sempre negativi Ricerca parassiti negativo Persistente sintomatologia quotidiana: Sensazione di febbre notturna con brividi ripetuti, resistenti al calore delle coperte Dolore costante indicato in ipocondrio sin sulla milza molto forte Mai temperatura Stanchezza Impossibile fare sport di qualunque tipo TERAPIA CLARK iniziata febbraio 2013 effettivo riscontro di coxsackie virus {riscontrato con Physiospect] Novembre 2013 Ecografia dimostra milza con valori ai limiti della norma cessati tutti i disturbi, brividazioni notturne Cessato il dolore alla milza dopo 3 anni F.P.

Coliche cistiche

Con l'anno nuovo, dopo l'ennesima colica da ospedale, ne ho avute 3 abbastanza pesanti, mi sono deciso di procedere con il protocollo della dott.ssa Clark. Ho preso l'antiparassitario per 20 giorni e ho effettuato quattro lavaggi epatici. In generale la sensazione dopo mangiato è di non avere più sonnolenza, la sensazione di benessere generale è aumentata molto, e mi sembra anche di avere più energia . La ringrazio per i consigli, e sono molto contento di aver conosciuto una procedura così efficace e potente per il benessere della persona e soprattutto della salute.

U.M

Problemi di salute dalla nascita che nessun dottore era in grado di aiutare

Problemi dalla nascita che nessun dottore era in grado di aiutare I miei problemi hanno inizio già alla nascita con aerofagia e non meglio diagnosticata “bolla d’aria” alla bocca dello stomaco. Sottolineo che i miei genitori non hanno mai smesso di sottopormi a visite specialistiche per tentare di risolvere i miei problemi. Ciononostante la situazione è andata gradatamente peggiorando sino ad arrivare al 1993, quando assieme a forti coliche intestinali con diarrea, e conseguente calo ponderale, è comparsa un’emicrania fortissima, con incidenza di 21 giorni su 30 e picchi di 2 giorni e 2 notti. I rimedi della medicina tradizionale non hanno mai migliorato la situazione sia in relazione al problema intestinale, sia il relazione all’emicrania, ma anzi, ha aggravato i medesimi, aggiungendo tossine procurate dai farmaci ai problemi già esistenti. Il mio medico curante, in vero è stato onesto nel consigliarmi di tentare la via della medicina alternativa in quanto reputava di aver ormai esperito tutti i tentativi di tipo tradizionale. Anche le esperienze con l’omeopatia e la naturopatia non hanno dato i risultati sperati in quanto, probabilmente, non organizzati da un programma razionale: sono emerse “intolleranze” varie che ad ogni controllo si moltiplicavano e diversificavano inspiegabilmente e non portavano ad alcun tangibile risultato. Lo scorso anno un’amica mi ha parlato del metodo Clark e mi ha messo in contatto con la dott.ssa Silvia Albicocchi: così ho iniziato l’avventura. Il protocollo ha avuto inizio con il programma antiparassitario, in quanto dalla prima analisi con il Physiospect i parassiti sono risultati del 57% eccedenti la normalità; già dalle prime settimane l’atavico gonfiore addominale è diminuito e l’emicrania “sparita”. I dati sono stati confermati dalle analisi effettuate dalla dottoressa stessa sulla saliva, dai quali ha avuto modo di individuare le diverse specie di parassiti. Ben presto è stata chiara la causa di tutti i miei annosi problemi e, tengo a precisare, che mai nella mia vita ad un medico è balenata l’idea di sottopormi ad un’analisi di coltura delle feci. Sono seguite le pulizie dei reni (3), il protocollo tenie e ascaridi, la pulizia del fegato, effettuata a San Marino, ineccepibilmente organizzata e seguita dalla dott.ssa Albicocchi e dal dott. Stefano Lautieri e la pulizia dell’intestino. Aggiungo che ogni terapia è stata affiancata dall’uso costante dello zapper, di efficacia straordinaria. Merita spendere alcune parole in particolare sulla pulizia del fegato in quanto, supportata dalle numerose apparecchiature, da un’alimentazione curata dalla stessa dott.ssa Albicocchi a base di centrifughe di frutta e verdura e veri e propri manicaretti con riso e verdure, ha condotto ad immediati riscontri sul generale benessere corporeo. Sono fuori usciti calcoli biliari di colore verde pisello, ma sono solo all’inizio; mi aspetto di vedere ben di peggio nelle prossime pulizie del fegato. Sono conscia che la strada è lunga, ma posso senza dubbio affermare che è la terapia migliore e più efficace a cui mi sia mai sottoposta. N.C.

Cancro sul naso

Da quando ho conosciuto la terapia Clark ho sempre pensato che se avessi avuto un problema serio avrei utilizzato il suo metodo e così faccio sia per me che per i miei animali L'occasione di provare con un problema che sarebbe solo peggiorato l'ho avuto poche settimane fa con la mia gatta la quale ha ricevuto la diagnosi di tumore al naso con piaga nel palato che entro un mese sarebbe peggiorato ed in tal caso l' unico rimedio da potere somministrare sarebbe stato il cortisone . Non sapendolo ancora ho provato a darle delle erbe pensando ad un comune raffreddore con catarro e starnuti ma non vi era miglioramento neppure dando la niacina per fluidificare il catarro . Decido di farla visitare e la veterinaria mi espone il suo sospetto dal momento che casi come il suo ne diagnosticano circa un paio all'anno ma per scrupolo mi propone di fare una cura di 5 giorni di antibiotico e fluidificante per catarro , se il suo dubbio fosse stato infondato, sarebbe guarita ma ciò non è avvenuto. Ho provato a testarla con il Syncrometro e decido di darle i farmaci e contemporaneamente applico il metodo Clark per la cura dei tumori degli animali ma solo rinforzando il sistema immunitario , cambiandole acqua e alimentazione poi appena finita la cura aggiungo le erbe antiparassitarie, l'acqua di prezzemolo come mi è stato consigliato e gli altri prodotti e lo zapper almeno una volta al giorno. Prima di darle l'antibiotico starnutiva continuamente poi ha rallentato un pò ma il naso era sempre chiuso, dopo 1 settimana di cura Clark il naso migliora notevolmente ed inizia a venire in casa a cercare dopo 11 giorni di trattamento il naso è completamente pulito e la piaghetta nel palato si è ridotta di circa un terzo. M.V.

Benefici dalla pulizia fegato

Floriana 45 anni , Ho partecipato alla pulizia del fegato in aprile 2013, avevo già iniziato il mio percorso di cura con la Dott. Albicocchi da novembre 2012, ho recuperato moltissimo in salute e energia. Mi sono rivolta alla Dottoressa dopo 7 mesi di scomparsa totale del ciclo mestruale, insonnia astenia e un sacco di altri disturbi che stanno gradualmente scomparendo. In un primo tempo avevo qualche timore, poi sentendo i racconti degli altri partecipanti che erano ormai alla seconda pulizia mi sono tranquillizzata. In realtà a parte un po' di nausea e le corse in bagno non è nulla di particolare. L'hotel che ci ospita e' molto confortevole, il personale e' gentilissimo , a nostra disposizione sauna e piscina . La dieta e' a base di verdure, ottimi centrifugati frutta e verdure e ricette salutari cosi ho imparato anche un tipo di alimentazione più sana. Siamo stati seguiti passo a passo nelle varie fasi dalla Dottoressa Albicocchi , dal suo splendido staff . Dopo la pulizia mi sono sentita rinata, una incredibile forza e energia che credevo ormai di aver perduto. L'energia dei vent'anni !!! Non smetterò mai di ringraziare la Dottoressa Silvia Albicocchi per l'opportunità di benessere e salute che ho raggiunto.

Problemi epatici

Gent.ma dottoressa Silvia Albicocchi, con la presente voglio testimoniarle la mia riconoscenza per essere riuscita, con le sue terapie, a ridurmi il livello di quel parametro conosciuto come “gamma G T” che, in seguito ad una forma di epatite A da me contratta anni fa, si manteneva su livelli ritenuti pericolosi, malgrado diversi tentativi della medicina “ufficiale”. A dimostrazione delle suddette affermazioni troverà qui di seguito copie degli esami da me effettuati negli ultimi quattro anni. Ho eseguito la pulizia del fegato nell'estate 2013 ed una seconda volta nel marzo 2014. Cordiali saluti GF

 

 

 

Pagina 1 di 4

Iscriviti oggi!

E-NEWS con aggiornamenti Dr. Clark

Facebook Twitter Google+ Addthis

GRATIS Canale Video

Guardare video gratuito in linea

Intervista con
la Dr Hulda Clark

Guardare video gratuito in linea
Ordinare DVD gratuito

Join us on FacebookJoin Us On Facebook

Login



Banner

Per saperne di più...

... sullo Zapper, avveniristica invenzione della dottoressa Clark, e sulla famosa Pulizia del Fegato

Donate

I nostri servizi sono svolti da volontari che offrono gratuitamente il loro tempo. Sarebbe molto apprezzata una donazione minima di €3.00 o più per aiutarci a coprire le spese. Grazie!